19 maggio

L’etichetta parlante anche nei prodotti ittici

Porto Antico-Casa Slow Food

Il progetto etichetta parlante, nato in collaborazione fra Slow Food Valdemone, l’Università di Messina e l’Istituto zooprofilattico regionale, offre la possibilità di scelta consapevole anche per i prodotti ittici. Lo strumento favorisce sia la tracciabilità, con la data, il peschereccio, la zona di cattura e il tipo di pesca, sia la sicurezza, tramite l’identificazione parassitologica, chimica e tossicologica. Lo scopo ultimo è contrastare le frodi commerciali e dare indicazioni sui metodi di conservazione, a tutela della pesca attuata con metodi artigianali e tradizionali.

Intervengono: Fabio Marino, Università degli Studi di Messina; Vincenzo Di Marco Lo Presti, Istituto zooprofilattico sperimentale A. Mirri – Sicilia; Laura Gugliotta, biologa marina Slow Food Valdemone

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

19 maggio

10:30 - 11:30

Stand:
Sala Italia