18 maggio

Puglia: Proteggere il mare, pur continuando a pescare

Porto Antico-Casa Slow Food

Nell’Area marina protetta di Torre Guaceto, i pescatori sono stati coinvolti fin dal principio nel piano di cogestione che mirava a ripristinare gli ecosistemi marini e gli stock ittici in queste acque. I pescatori locali hanno affrontato grandi sfide non senza difficoltà, ma ora sono più che felici di poter fare affidamento su catture sane e abbondanti che li aiutano a vivere. Torre Guaceto è un modello per altre comunità locali di pesca.

Interviene: Marcello Longo, Slow Food Puglia e Fondazione Slow Food per la Biodiversità.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

18 maggio

18:00 - 18:30

Stand:
Aula comunità della pesca