19 maggio

Il ruolo del pesce nella cucina tra antichità ed età moderna

Porto Antico-Stand Unisg

La centralità del pesce sulla tavola medievale è ben nota: principale sostituto della carne per i giorni di magro, fondamentale per la dieta prevista dalle regole monastiche, è stato apprezzato senza riserve dai cuochi. Si tratta inoltre di uno dei primi prodotti della cui origine gli autori si interessano, per determinarne la qualità in base alla provenienza.

Interviene: Antonella Campanini, docente di Storia medievale presso l’Univeristà di Scienze Gastronomiche.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

19 maggio

11:00 - 12:00

Stand:
Stand Unisg