Cosa può fare ognuno di noi per cambiare rotta?

Come si può nutrire il pianeta salvando i mari?

Queste e altre domande trovano risposte semplici e dirette negli ormai classici Laboratori dell’acqua. Gli incontri danno spazio alle testimonianze, alle esperienze e alle riflessioni dei pescatori della rete di Terra Madre, dei rappresentanti della comunità scientifica e delle associazioni che insieme a cuochi, politici e consumatori discutono e si confrontano sulla situazione attuale e futura dell’ecosistema del Mediterraneo e della pesca.

Info utili:
-Gli incontri si svolgeranno nella Sala Conferenze di Slow Fish (adiacente allo Stand Slow Food), nella Sala conferenze dello Stand UNISG e nella Sala del Capitano di Palazzo San Giorgio.
– Per partecipare ai Laboratori dell’acqua non è necessaria la prenotazione.
– È prevista la traduzione in italiano e in inglese.