Casa Slow Food

È la casa dell’associazione della chiocciola a Slow Fish 2017.

Qui i soci Slow Food, chi vuole rinnovare la tessera associativa o diventare parte attiva della nostra rete, possono incontrarsi e condividere momenti di convivialità, aggiornarsi sui temi che stanno loro a cuore, sfogliare, leggere e acquistare le ultime novità e i best seller di Slow Food Editore. Non ultimo, qui si possono incontrare le comunità della pesca provenienti da tutto il mondo e conoscere i nostri progetti legati al mare, alle coste, alle acque dolci…

Cucina dell’Alleanza

Quaranta posti a sedere e 15 appuntamenti con i cuochi dall’Italia e dal mondo che tutti i giorni si danno il cambio in cucina e raccontano i prodotti che compongono le loro ricette, provenienti da produzioni virtuose, rispettose dell’ambiente e del benessere animale. Chef con profili, storie e stili molto differenti si battono ogni giorno per tutelare la biodiversità agroalimentare, salvaguardare i saperi gastronomici e le culture locali.
Vuoi saperne di più? Scopri il programma degli appuntamenti e prenota il tuo preferito: clicca qui.

La rete siamo noi

È nella Casa Slow Food che i nodi della rete internazionale di Slow Fish – pescatori, cuochi, accademici, ricercatori e rappresentanti delle istituzioni – fanno il punto sullo stato delle risorse marittime, si scambiano conoscenze sulle problematiche che affliggono gli stock ittici e condividono le buone pratiche attuate dalle comunità del cibo di Terra Madre italiane ed estere.

I partecipanti condividono le proprie esperienze, presentando le loro comunità e il modo in cui hanno creato le condizioni per poter lavorare insieme per migliorare il loro futuro – e anche il nostro – in modo responsabile.
Vuoi saperne di più? Scopri il programma degli appuntamenti e la modalità di partecipazione: clicca qui.

Laboratori regionali

Conoscere un territorio, studiarne le problematiche, esaltarlo attraverso il lavoro dei produttori e ricordarlo grazie alla degustazione dei suoi prodotti. Sono queste le attività delle associazioni regionali di Slow Food che si presentano nei Laboratori regionali, dove protagonisti e prodotti sono sotto i riflettori all’insegna della convivialità.

Educazione: si parte!

Se vuoi visitare la manifestazione con la lente di Slow Food, puoi partecipare ai Percorsi Slow: Che pesci prendere, le iniziative targate Slow Food Educazione e pensate per le scolaresche e il pubblico in visita. I percorsi di Slow Food Educazione partono da Casa Slow Food, e attraversano tutto l’evento alla scoperta di buone pratiche, storie di mare e personaggi curiosi.
Vuoi saperne di più? Scopri il programma degli appuntamenti e la modalità di partecipazione: clicca qui.

Il labirinto dell’olio

In ogni edizione di Slow Fish l’olio extravergine di oliva ha sempre svolto un ruolo importante, anche per omaggiare uno dei prodotti più noti della terra che ospita l’evento. Quest’anno all’olio dedichiamo il Gioco della Chiocciola, un tavolo interattivo grazie al quale adulti e bambini possono mettere alla prova le proprie conoscenze sull’olio extravergine d’oliva. L’applicazione, sviluppata da ETT SpA, è articolata in 4 macro-sezioni per evidenziare i punti critici da superare prima di arrivare a compiere una buona scelta nell’acquisto di un olio extravergine. Dove acquisti il tuo olio? Da che tipo di agricoltura arriva? Da quale varietà di olive? Come è stato prodotto? E qual è il suo prezzo giusto? Sono molte le domande che dovremmo porci ogni volta che acquistiamo un extravergine e molto diverse le risposte che potremmo darci. Percorrendo il labirinto, imparerai a scegliere un olio di qualità, buono, pulito e giusto.

Il palco

Poco discosto dalla Casa Slow Food, un palco en plein air, dove durante il giorno e alla sera si alternano conferenze e dibattiti per affrontare argomenti di attualità – il cambiamento climatico, le politiche di gestione delle risorse marine, la sicurezza alimentare, le migrazioni –, proiezioni di film e documentari, e approfondimenti scientifici a cura dell’Università di Genova che, proprio nei giorni di Slow Fish, realizza l’evento Univercity.
Vuoi saperne di più? Scopri il programma degli appuntamenti e la modalità di partecipazione: clicca qui.
Il palco è realizzato in collaborazione con Ricrea.

Casa Slow Food è aperta dal giovedì al sabato dalle 10 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 20.30.

#Lamialiguria

Lo stand della Regione Liguria, coorganizzatrice di Slow Fish fin dalla sua prima edizione, regala a visitatoti e turisti un’occasione per viaggiare tra terra e mare con #Lamialiguria: un ricco programma di laboratori con pescatori e artigiani, laboratori del gusto con il pesto in diretta e ristorazione continua.

Lo stand della Regione Liguria è aperto dal giovedì al sabato dalle 10 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 20.30.

Official Partner: