Le conferenze

Salute umana e ambientale, valorizzazione del prodotto ittico, tutela della biodiversità, riduzione degli sprechi alimentari… Si svolgono tutte sul palco all’aperto le conferenze di Slow Fish, appuntamento consolidato per fare il punto sullo stato di salute dei nostri mari e delle riserve ittiche e per approfondire altri argomenti di attualità guidati da ricercatori ed esperti.

Parliamo del piano di protezione e salvaguardia dell’ambiente marino e della necessità di preservare la diversità e la ricchezza del mare. Affrontiamo problemi complessi, come l’inquinamento da catrami pelagici e microplastiche, che interessano da vicino il mare Mediterraneo. Cerchiamo di analizzare gli impatti dei cambiamenti climatici sui mari e gli oceani e di ipotizzare scenari di adattamento. Ti mostriamo come la valorizzazione del prodotto ittico da filiera breve sia un passo fondamentale da compiere per assicurarci un cibo salubre, gustoso, pescato nel rispetto dell’ambiente.

Le Conferenze sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

19 maggio
Porto Antico-Casa Slow Food

Il cambiamento climatico: impatti e scenari di adattamento

I cambiamenti globali, con l’aumento delle temperature dei mari, l’acidificazione delle acque, la riduzione dell’ossigeno, pongono rischi concreti, ormai evidenti, per il funzionamento degli ecosistemi naturali. Questi cambiamenti colpiscono e colpiranno il Mar Mediterraneo con una forza e una velocità […]

20 maggio
Porto Antico-Acquario di Genova

Da dove viene il pesce che metti in tavola?

Nel Mediterraneo il pesce è una questione importante. Le comunità di pescatori, i mercati e i ristoranti di pesce e il patrimonio marino sono elementi essenziali nella definizione dell’identità culturale, sociale ed economica della regione in cui viviamo, il Mediterraneo. […]

20 maggio
Porto Antico-Casa Slow Food

I contaminanti dell’ecosistema marino

Il Mediterraneo rappresenta appena lo 0,8% dei mari del pianeta ma sopporta il 30% del traffico mondiale di petroliere, un traffico che ha un’immediata rispondenza sulla salute del nostro mare, quantificata in 38,2 milligrammi per metro quadro di catrame pelagico, […]

21 maggio
Porto Antico-Casa Slow Food

La valorizzazione del prodotto alimentare come strategia contro lo spreco

Contrastare gli sprechi alimentari in fase di pesca, trasformazione e utilizzo casalingo è possibile. La strategia più efficace per farlo consiste nella valorizzazione del prodotto alimentare. Un incontro dedicato ai prodotti della pesca e dell’acquacoltura dei molluschi da filiera corta, […]

21 maggio
Porto Antico-Casa Slow Food

Un mare di culture

In questi anni abbiamo potuto toccare con mano le storie di persone che hanno lasciato la propria terra natia per emigrare alla ricerca di un nuovo futuro. Diverse le motivazioni che hanno spinto donne, uomini e intere famiglie a lasciare […]

Official Partner: