A Slow Fish per una bella scorpacciata di pesce

I visitatori più appassionati lo sanno già, quando si viene a visitare Slow Fish si fa una bella scorpacciata di buon pesce degustandolo nelle Cucine dell’Alleanza o ai Fish-à-porter, ma anche acquistandolo fresco e conservato nei banchi del Mercato o partecipando alla divertente Asta del pesce (tutti i giorni alle 17 alla Darsena, vicino al Galata Museo del Mare) – organizzata da Coldiretti Impresa Pesca – per conquistare le partite migliori al prezzo più conveniente. Sarà venduto solo pesce locale, dalle imbarcazioni della Darsena stessa.

Ma detto questo, come si fa a mantenere la freschezza una volta arrivati a casa, se non lo si può consumare tutto e subito? Ecco qualche consiglio, tratto da Fresh Mag, il blog di Liebherr.

Purtroppo la maggior parte dei nostri frigoriferi domestici è impostata a temperature troppo alte, anche fino a 4°C, e con questi climi il pesce non dura più di un  giorno… L’ideale per mantenere i prodotti ittici sarebbe invece tra -2 °C e 0 °C. Si potrebbe abbassare la temperatura del frigo, ma l’ambiente diventerebbe troppo freddo per tutti gli altri alimenti. Un piccolo trucchetto alla portata di tutti consiste nel conservare il nostro buon pesce in un contenitore coprendolo con il ghiaccio: così potremo scegliere la ricetta che ci piace di più e in tutta comodità. E quando il pesce è davvero tanto?

Quindi, se vi siete fatti prendere la mano a Slow Fish e avete portato a casa tanto buon pesce, preoccupatevi di eviscerarlo, lavarlo e asciugarlo e poi procedere con il congelamento, tenendo separati i singoli pesci o i filetti. Una volta congelati, li si può chiudere in sacchetti gelo per la conservazione nel congelatore per un periodo che va da 6 a 12 mesi, in base al contenuto di grassi delle varie specie.

E quando ci viene voglia di mangiarli?
Se conservati separatamente, possiamo scongelare le quantità che ci servono di volta in volta. Il modo migliore è mettere i pesci nel frigorifero per farli scongelare lentamente. Se abbiamo deciso di preparare una buona zuppa, possiamo scongelarli a metà prima di cuocerli. Se invece vengono cucinati in forno o in padella, devono essere scongelati completamente.

Se vuoi saperne di più, visita il blog Fresh Mag by Liebherr

Official Partner: