Tag: comunità della pesca

Port Phillip Bay: la resistenza dei pescatori

Un padre, una figlia, una cuoca. Un movimento di resistenza contro un bando che per favorire gli interessi di pochi sta sacrificando anni di storia delle comunità della pesca locale e che sta imponendo sul mercato prodotti ittici di importazione.

Thorupstrand: uniti per il bene comune

Il porto sabbioso di Thorupstrand, sulla costa danese dello Jutland è stato per lungo tempo la casa dei pescatori e delle loro barche. Fino al 2007, tutti i pescatori della Danimarca avevano libero accesso alle risorse del paese, con regolamenti specifici per prevenire la pesca eccessiva.

La rete siamo noi

A Slow Fish 2017 si incontrano eroi del mare da tutto il mondo. Hanno subito per anni le conseguenze sull’ecosistema marino, l’economia e il regime alimentare quotidiano provocate dalla sua ingordigia, fin quando non hanno reagito con successo. Stiamo parlando delle comunità della piccola pesca dei Caraibi e del pesce leone, un bellissimo esemplare di circa 30 centimetri ma dotato di aculei velenosissimi. È una specie aliena proveniente dagli Oceani Pacifico e Indiano che, a causa della sua voracità, ha provocato seri danni all’equilibrio marino dei Caraibi, portando le popolazioni di interesse commerciale, come l’aragosta, al limite dell’estinzione. Fino a quando lo scorso anno la Asociación de Pescadores Artesanales del Caribe Sur (Asopacs) ha stilato e presentato al Ministero dell’Ambiente della Costa Rica un protocollo per la sua cattura e commercializzazione. L’iniziativa si è presto diffusa in altri Paesi, tant’è che ormai il pez león è un piatto di punta […]