Artigiani, cuochi, botteghe storiche… e una sala stampa bellissima

04 Luglio 2021

Artigiani, cuochi, botteghe storiche… e una sala stampa bellissima. Grazie alla Camera di Commercio di Genova!

Slow Fish è tornata a Genova con tanta voglia di ripartire ma anche tanta cura nel farlo con le giuste cautele per ripartire con il piede giusto. In un’edizione ancora più “slow”, quindi, senza bagni di folla né assembramenti negli stand, nei ristoranti e nelle botteghe, ma con tantissimi appuntamenti digitali e una presenza diffusa nelle piazze principali della città, che torna a vivere e a riaprirsi. La Camera di Commercio di Genova, che è stata a fianco di Slow Fish fin dalla prima edizione, non poteva far mancare il proprio sostegno.

Gli Artigiani in Liguria, i cuochi di Liguria Gourmet e gli itinerari nelle Botteghe storiche

Camera di Commercio di Genova Botteghe storiche
Artigiani, cuochi, botteghe storiche… e una sala stampa bellissima. Grazie alla Camera di Commercio di Genova!

La Camera di Commercio è stata protagonista, accanto alla Regione Liguria, sul grande palcoscenico di De Ferrari, la piazza dove i genovesi si ritrovano da sempre per festeggiare, manifestare, o anche solo per stare insieme, in uno spazio con tante sorprese per i grandi ma soprattutto per i piccoli.

Su uno dei lati esterni, un punto informativo ha messo a disposizione dei visitatori una serie di opportunità legate alla collaborazione di diverse associazioni, quali l’esperienza degli Artigiani di Liguria, le visite nelle botteghe storiche di Genova, i menù, le prelibatezze e i laboratori di Liguria Gourmet, le degustazioni e le tecniche dei pescatori liguri. Un’esperienza completa di una regione che proprio nel mare trova il compimento della sua economia e della sua stessa natura.

Gli itinerari, in particolare, nelle cui sono state addirittura raddoppiare le visite guidate: un segno della grande voglia del pubblico di tornare a mangiare nei ristoranti e a comprare dagli artigiani e nei negozi, dopo tanto asporto e tante consegne a domicilio.

Non solo… La Camera di Commercio di Genova è la casa della sala stampa di Slow Fish

La galleria dorata di Palazzo Tobia di Pallavicino

Scrivendone da qui, inoltre, non possiamo non ringraziare la Camera di Commercio di Genova per la bellissima e prestigiosa sede che ci ospita, Palazzo Tobia di Pallavicino, nella splendida via Garibaldi.

Prima di acquisire, nel 1922, la storica sede di Palazzo Tobia Pallavicino, al n. 4 di Via Garibaldi, la Camera di Commercio di Genova ha occupato alcuni fra i più prestigiosi palazzi della storia genovese, tra cui Palazzo San Giorgio, attuale sede dell’Autorità Portuale, Palazzo Ducale e Palazzo della Borsa, tuttora sede di alcuni uffici. La Camera è tuttora proprietaria dello storico Salone delle Grida del Palazzo della Borsa, in Via XX Settembre 44, che ospita mostre, eventi e manifestazioni.

Un grazie enorme, per averci concesso questa casa temporanea!