09 Maggio

Ricette contro lo spreco alimentare

Porto Antico-Slow Fish Arena

Lo spreco alimentare è ormai parte della nostra quotidianità. Un terzo della quantità totale di cibo prodotto nel mondo viene sprecato e il problema è in crescita: si stima che entro il 2030 la perdita di cibo e gli sprechi raggiungeranno i 2,1 miliardi di tonnellate.

Lo spreco ha un impatto enorme anche dal punto di vista ambientale e contribuisce ai cambiamenti che stanno investendo il clima del nostro pianeta: per produrre tutto il cibo che sprechiamo servono più di 2250 miliardi di litri di acqua, il 30% delle terre viene sfruttato inutilmente e si immettono nell’atmosfera più di tre miliardi di tonnellate di CO2. Lo spreco alimentare riguarda anche la dispersione di risorse naturali impiegate nelle fasi di produzione, trasformazione e conservazione degli alimenti. In Arena, portiamo esempi di iniziative e piccole azioni per ridurre e gestire gli sprechi: il recupero, la preparazione e la distribuzione di cibi edibili e invenduti della catena distributiva, come anche una corretta conservazione e refrigerazione degli alimenti sono buone pratiche da incentivare per mitigare questo fenomeno così preoccupante.

Intervengono:

  • Comunità di San benedetto al Porto, con il progetto Ricibo
  • Cuki, con il progetto Save Bag
  • Liebherr, presentando il sistema BioFresh e la corretta conservazione degli alimenti

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

09 Maggio

16:00 - 16:45

Stand:
Slow Fish Arena