corsi di cucina degustazione

I grandi classici della tradizione ligure a tavola

Paese

Recco, Italy

10 Giugno ore 18:30 nel tuo fuso orario

A pagamento

17 Giugno ore 18:30 nel tuo fuso orario

A pagamento

24 Giugno ore 18:30 nel tuo fuso orario

A pagamento

1 Luglio ore 18:30 nel tuo fuso orario

A pagamento

2 Luglio ore 18:30 nel tuo fuso orario

A pagamento

Il giovane chef del Vitturin 1860, Umbero Squarzati, si confronta con la storia e propone i grandi classici della tradizione ligure a tavola.

Un giovane temerario che prende sulle spalle la storia culinaria della sua famiglia, della tradizione levantina e ligure in generale e la trasporta fedelmente sulle tavole del futuro. Ma quali sono i classici della tradizione ligure a tavola? Eccoli, data per data.

10 giugno – La sfilettatura del pesce

Si parte dalla sfilettatura del pesce, autentico punto di partenza dell’intero menù da cui, con tecnica classica, si estrae la parte nobile e da cui si recupera gran parte dei sughi e delle preparazioni.

17 giugno – I ravioli di pesce

Basti pensare al ripieno dei ravioli “brezza di mare”, seconda proposta di questa edizione: stesi rigorosamente a mano, ripieni delle polpe rimanenti dall’eviscerazione e dalle sezioni, questi ravioli perfettamente imperfetti arrivano da una tradizione antica, dove i pescatori facevano di necessità virtù di ogni singolo protagonista del pescato. “Non si butta via niente” perché c’è nulla da buttare.

24 giugno – L’acciuga ripiena

L’acciuga ripiena è il piatto creativo per eccellenza poiché il pesce veniva e viene guarnito a seconda delle disponibilità e creatività dell’orto di famiglia.

1 luglio – La salatura delle acciughe 

E arriviamo al grande mondo delle acciughe, letteralmente l’oro del nostro mare; approfondiamo la tecnica di salatura così come consuetudine comanda, dove il passaggio pulitura-lavaggio-salagione è ancora accompagnato dalla confezione in “arbanella”, il tipico vasetto di vetro, la cui chiusura a peso è fatta da un sasso tondo che perfettamente sigilla la conservazione, il profumo del mare e la storia del prodotto.

2 luglio – Il cappon magro

Concludiamo il viaggio tra i classici della tradizione ligure con un cappon magro strutturato e destrutturato, ovvero la tipica insalata di mare fredda che racconta tutta la filiera produttiva del territorio, in gelatina, appunto o al piatto scomposta: dal mare, con il pescato del giorno, all’inventiva data dal raccolto stagionale, in abbinamento a dei capisaldi della ricetta, come la galletta del marinaio per la struttura e sostanza, la salsa verde per la piccantezza e la “punta” di gusto e la barbabietola per il tocco di colore. 

Il laboratorio ha un costo di 15 euro a persona con prenotazione obbligatoria al 338 8581713 – 018 5720225, Umberto Squarzati. Qualora si prenoti la cena, la partecipazione al laboratorio è gratuita.

L’evento rientra nel programma diffuso di Slow Fish ed è organizzato da Ristorante Vitturin 1860

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Luogo dell'evento: 
Liguria - Recco, Ristorante Vitturin 1860
Via dei Giustiniani, 48 - Recco (Italy)

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili