incontro degustazione

Il Lazio a Slow Fish #1

slowfood mark

Paese

Genova, Italy

Ora locale

11:30

1 Giugno ore 11:30 nel tuo fuso orario

Gratuito

Il Lazio a Slow Fish porta il suo mare e le sue acque interne, in un programma che mette insieme biodiversità, progetti e prodotti del territorio, tra approfondimenti e degustazioni a tema.

Alla scoperta di specie ittiche e prodotti di un entroterra che ha molto da offrire, ecco il programma:

  • ore 11:30 Incontro. “Mare, laghi e fiumi del Lazio: conservazione della biodiversità, promozione delle attività sostenibili e sostegno al settore della pesca e dell’acquacoltura. Il marchio regionale Natura in Campo”. Accompagnati dalla giornalista Francesca Romana Barberini, dialogano Amadio Lancia, dirigente Direzione agricoltura Regione Lazio; Nicoletta Cutolo, dirigente Direzione ambiente Regione Lazio; Nicoletta Benedetti, capo segreteria Direzione ambiente Regione Lazio e rappresentante Arsial. Conclusioni di Giancarlo Righini, assessore al Bilancio, Programmazione economica, Politiche agricole, Caccia e pesca, Parchi e foreste
  • ore 13:00 Incontro. “La pesca nei laghi del Lazio: il coregone del lago di Nemi, dalla narrazione alla tavola. La trasformazione e commercializzazione del pescato. La tutela ambientale delle acque interne”. Con Luigi Pagliaro, presidente di Slow Food Lazio; Paola Dottarelli, LagoVivo; Gabriele Antoniella, presidente del Biodistretto del lago di Bolsena. Proiezione del video “Il coregone del lago di Nemi” realizzato da Slow Food Frascati e Terre Tuscolane con Carlo Cartaci, pescatore e custode del lago
  • ore 14:00 Degustazione. “I laghi… la cucina dell’entroterra laziale”. Pasta di Amatrice con ragù di coregone al miso di nocciole a cura della Regione Lazio con Etica Food
  • ore 16:00 Incontro. “Il pesce nella cucina senza glutine”. Con Clara Prioreschi, nutrizionista, Slow Food Viterbo e Tuscia; Marco Porro, Cuoco dell’Alleanza Slow Food
  • ore 19:00 Degustazione. Aperitivo con il progetto Oenomed, per la promozione delle piccole imprese del settore vitivinicolo nelle Aree Protette del Mediterraneo. Il progetto valorizza l’unicità di queste aree e favorisce l’adozione di tecnologie verdi, pratiche commerciali sostenibili e strategie commerciali. Ai vini abbiniamo proposte di affumicati. Degustiamo il crostino di pane naturale con burro e trota affumicata di Rieti e tonno. A cura della Regione Lazio con Etica Food.
  • ore 20,30. “La comunità dei pescatori di Porto Pidocchio di Ladispoli” con Marco Porro, Cuoco dell’Alleanza Slow Food.

Tutti gli appuntamenti sono a fruizione libera e gratuita. Per prenotazioni e informazioni, 335318537, info@slowfoodlazio.org e direttamente al desk istituzionale.

Organizzato da Slow Food e Regione Liguria con il patrocinio della Città di Genova, Slow Fish 2023 è a Porto Antico, Genova, dall’1 al 4 giugno. Iscriviti alla newsletter di Slow Food per essere informato su tutte le novità. #SlowFish2023

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Luogo dell'evento: 
Genova – Porto Antico - Regione Lazio,
Area Mandraccio - Genova (Italy)
GPS: 44.4081027, 8.9266809

Tag in questo evento

Scopri altri eventi simili

Altri eventi in questo format

Skip to content