incontro approfondimento

Un mare di plastica – Firma del protocollo per la pulizia del mare di Ostia

Paese

Genova, Italy

Ora locale

14:30

3 Giugno ore 14:30 nel tuo fuso orario

Gratuito

La plastica resta un’enorme fonte di inquinamento degli oceani e contribuisce anche al riscaldamento globale, dalle fasi di produzione a quelle di smaltimento.

I pescatori possono essere alleati del mare in una molteplicità di modi. Oggi, in tutto il mondo, chi vive e guadagna grazie alla fauna marina inizia a occuparsi della pulizia delle acque in prima persona. Le opportunità sono numerose: sociali, ambientali ma anche economiche. Le esperienze di pescatori impegnati nella raccolta della plastica sono sempre più diffuse, e a Slow Fish ne parliamo grazie alla firma di un protocollo per la pulizia del mare di Ostia da parte dei pescatori in fermo biologico di pesca.

Intervengono:

  • Andrea Campelli, responsabile relazioni esterne, Corepla, Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica
  • Valentina Prodon, assessora Transizione ecologica, ambiente, sport e personale, Comune di Roma
  • Sabrina Alfonsi, assessora all’Agricoltura, ambiente e ciclo dei rifiuti, Comune di Roma
  • MareVivo
  • Fabrizio Fraschetti, direttore del Centro di Formazione Metropolitana di Castelfusano

Modera: Fabio Bonanno, referente dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Roma sul tema della food policy

L’incontro è a partecipazione libera e gratuita.

Organizzato da Slow Food e Regione Liguria con il patrocinio della Città di Genova, Slow Fish 2023 è a Porto Antico, Genova, dall’1 al 4 giugno. Iscriviti alla newsletter di Slow Food per essere informato su tutte le novità. #SlowFish2023

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Luogo dell'evento: 
Genova – Porto Antico - Spazio Incontri Slow Fish,
Area Mandraccio - Genova (Italy)
GPS: 44.4081027, 8.9266809

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Skip to content