Tutti gli itinerari alla scoperta di Genova e del mare profondo

02 Luglio 2021

Che Slow Fish sia espanso in Genova, forse, lo avete capito. Però probabilmente non sapete che Genova potete esplorarla con tanti itinerari e visite guidate…

A piedi, per botteghe storiche e carruggi o alla scoperta delle curiosità di questo Slow Fish o anche in bicicletta fino alla lanterna o nei dintorni di Genova dove trovare percorsi più spericolati. E infine nel mare profondo…

Ecco gli itinerari per scoprire Genova, e per conoscere meglio Slow Fish!

Slow Fish on Tour, da venerdì a domenica, tra Piazza Matteotti e Piazza Caricamento

Il percorso Fish’n’Tips, tappa degli Slow Fish on Tour in Piazza Caricamento. Ph. Alessandro Vargiu

Hai guardato la mappa e sei un po’ disorientato riguardo a questo Slow Fish? Non sai da dove iniziare per cogliere tutte le cose più belle e interessanti di questa edizione? Allora affidati alle nostre guide esperte dello Slow Fish on Tour! Lo Slow Fish on Tour è una bella occasione per scoprire l’evento nelle sue aree più caratteristiche e comprendere l’interconnessione fra gli ecosistemi. Appuntamento in Piazza Matteotti, presso lo stand Slow Food, da dove partiamo alla scoperta dei produttori dei Mercati della Terra e dei Presìdi Slow Food, per poi discendere fino al mare, in Piazza Caricamento. Lì, grazie al percorso Fish’n’Tips possiamo ricavare tante informazioni utili su come scegliere il pesce e consumarlo, sulle etichette, su come è cambiato il mondo della pesca negli ultimi 50 anni, sul plancton, la biodiversità e molto altro… Inoltre, esplorando il mercato possiamo farci raccontare dai produttori come si allevano le cozze – anzi no, scusate: i muscoli – o su come si produce la bottarga.

Scopri lo Slow Fish on Tour. La partecipazione è gratuita.

Gli itinerari all’indietro come i gamberi tra le botteghe storiche di Genova

L’itinerario tra le botteghe storiche di Genova. Ph. Paolo Properzi

Venerdì e sabato si può ancora partecipare agli itinerari tra le botteghe storiche genovesi organizzati da Camera di Commercio di Genova, percorsi guidati per andare a ritroso nel tempo e ammirare veri gioielli architettonici, piccoli musei a cielo aperto ma anche luoghi vivi dove l’antica arte non è andata perduta ma anzi continua grazie alle nuove generazioni. Tra farmacie, cartolerie, negozi di alimentari… La partecipazione è gratuita e ci si iscrive presso lo stand di Regione Liguria in Piazza De Ferrari.

Scopri gli itinerari tra le botteghe storiche, e decidi se sei più granchio o aragosta!

Gli e-bike tour a Genova e dintorni

Sono partiti il 1° luglio ma ce ne sono anche il 2, il 3 e il 4! E-bike Liguria in collaborazione con Boni sport (Genova) e Bamshop (Varazze) presenta i diversi tour e-bike dedicati a Slow Fish. Le guide vi accompagnano tra i luoghi e i vicoli più caratteristici della città. Tre diverse proposte: lo Slow Fish Tour con veduta dall’alto, il tour della lanterna e il tour dei forti, adatti ai ciclisti di tutte le età e le esperienze!

Scopri i tour e-bike Liguria, e pedala con noi!

L’itinerario nel mare profondo, tra gli squali del Mediterraneo, all’Acquario di Genova

Squali

Con il sostegno di UniCredit, un approfondimento tematico dedicato alla biodiversità del Mar Mediterraneo, con focus sulle caratteristiche principali di squali e razze. Gli squali sono pesci antichissimi e una risorsa preziosissima, sovrasfruttata a causa della forte pressione di pesca che, nel Mare Nostrum, avviene principalmente in seguito alla cattura accidentale. Le animazioni sono legate al progetto Elife di cui Acquario di Genova è partner. Elife è un progetto internazionale, cofinanziato dall’Unione Europea attraverso lo strumento finanziario Life. Il suo obiettivo è quello di contribuire alla conservazione di alcune specie di squali nel bacino del Mar Mediterraneo attraverso lo sviluppo di attrezzi da pesca a basso impatto e la diffusione di buone pratiche tra i pescatori.

Scopri il percorso sugli squali, e le scontistiche riservate ai soci Slow Food!

Gli itinerari slow, tra carruggi e gelati

  • Tra i carruggi di Genova, invece, ecco lo Slow Tour, un’esperienza immersiva nel centro storico di Genova che coinvolge la vista e il gusto… ma soprattutto la fantasia! Dove facevano la spesa gli antenati di Colombo? Cosa mangiavano i nobili nei loro magnifici palazzi? Come facevano colazione i camalli del porto? Un modo inedito per esplorare il centro storico che coinvolgerà vista e gusto, scoprendo la storia che si nasconde dietro ai sapori slow…
  • La spesa di Michelangelo è il tour collegato alla mostra di Palazzo Ducale Michelangelo. Divino artista. Immaginiamo di essere chiamati a soddisfare le richieste di “padron Buonarroti” e tuffiamoci nella vita quotidiana della Genova del Cinquecento. Dove trovare le alici, la salama e le aringhe richieste dal maestro? Dove si compra il vino? Chi vende i tortegli e chi le verdure?
  • Infine, lo Slow Tour for Kids è un’esperienza dedicata ai visitatori più piccini, alla scoperta di rinomate gelaterie della città. La regina cerca un nuovo gelatiere, e lo vuole proprio a Genova! Alcuni giovani garzoni avranno la possibilità di diventare assistenti sorbettieri alla corte di Francia, ma prima dovranno addentrarsi nel labirinto del centro storico e dar prova della loro conoscenza del gelato assaggiando tre diversi gusti in tre rinomate gelaterie della città.

di Silvia Ceriani, info.eventi@slowfood.it