Piazza De Ferrari è la principale piazza di Genova. Situata nel pieno centro della città ne rappresenta il fulcro commerciale, finanziario ed economico. È inoltre il principale punto di riferimento in occasione degli eventi più importanti della vita cittadina.

Slow Fish non fa eccezione e Piazza De Ferrari diventa la casa dello spazio emozionale di Regione Liguria, nonché il luogo in cui potrete ammirare tante proposte artistiche.

Ecco qualche anticipazione su quanto potete trovare in Piazza De Ferrari.

Lo spazio di Regione Liguria

Lo spazio istituzionale della Regione è una sorta di hub che ha il duopolio e il compito di rappresentare i valori della Liguria e insieme indirizzare i visitatori nei percorsi previsti in città. La parte espositiva è uno spazio reale e immaginario insieme, realizzato anche grazie alla collaborazione con Disney Pixar in occasione del lancio del film Luca. L’area rappresenta l’insieme di tre vocazioni liguri: il borgo, la campagna e il mare. Uno spazio unico e insieme tripartito in cui la tipica piazzetta ligure si tramuta nella campagna dei muretti a secco, degli ulivi e della vite (grazie alla collaborazione con l’Istituto Marsano di Genova) per poi sprofondarsi nel mare. Un grande schermo si incarica di raccontare il mix unico e inimitabile della Liguria dando anche gli elementi evocativi legati all’attività della pesca, dell’agricoltura, dell’artigianato e della cucina.

Su uno dei lati esterni, un punto informativo mette a disposizione dei visitatori una serie di opportunità legate alla collaborazione di diverse associazioni, quali l’esperienza degli Artigiani di Liguria, le visite nelle botteghe storiche di Genova, i menù, le prelibatezze e i laboratori di Liguria Gourmet, le degustazioni e le tecniche dei pescatori liguri. Un’esperienza completa di una regione che proprio nel mare trova il compimento della sua economia e della sua stessa natura.

Partecipa agli itinerari nelle botteghe storiche della città!

Consider yourself as a guest (Cornucopia)

Cornucopia
Christian Holstad e la Cornucopia a Venezia | Ph. Exibart.com

Ispirata al tema della protezione dei mari, l’opera immaginata dall’artista Christian Holstad e promossa da FPT Industrial, main partner di Slow Fish 2021, è una grande cornucopia realizzata interamente con rifiuti plastici. Il significato classico di questa immagine, simbolo di fortuna e abbondanza, viene stravolto dall’artista e acquisisce un inedito senso negativo di eccesso. Il progetto si pone come una riflessione sull’urgenza di affrontare l’inquinamento dei mari e degli oceani di tutto il mondo, “portando a galla” un problema di assoluta attualità.

Ancora arte: le mostre di Palazzo Ducale

Ecco ancora due occasioni, a nostro avviso imperdibili per godere dell’arte nella principale piazza di Genova. Occasioni ancor più interessanti dei soci Slow Food che, presentando una tessera in corso di validità, potranno godere di uno sconto sul biglietto di ingresso. Dal giovedì alla domenica, Palazzo Ducale propone due mostre imperdibili:

  • Michelangelo. Divino artista, una mostra che punta l’attenzione in particolare su un aspetto della vita del maestro toscano: gli incontri che hanno costellato la sua vita. Nella sua vita prodigiosamente lunga e operosa, infatti, l’artista fin dalla prima adolescenza fu in contatto, grazie al suo talento e, in seguito, alla sua fama, con personaggi d’alto rango dell’età rinascimentale, in posizioni chiave nella politica, nella religione, nella cultura. Nessun altro artista ha mai potuto vantare d’aver frequentato sotto il loro stesso tetto due futuri pontefici da giovinetti (Leone X e Clemente VII, di stirpe medicea), o di aver servito ben sette papi, o di aver intrattenuto rapporti diretti con mecenati della grandezza di Lorenzo il Magnifico e dei reali di Francia, Francesco I di Valois e la nuora Caterina de’ Medici. Scopri di più!
  • L’italia di Magnum. Una straordinaria carrellata di oltre 200 fotografie che raccontano la cronaca, la storia e il costume del nostro paese dal dopoguerra a oggi. Venti autori dell’agenzia Magnum Photos, la più importante al mondo, scelti per raccontare storie grandi e piccole; personaggi e luoghi dell’Italia degli ultimi 60 anni. Un affascinante intreccio di immagini molto note e altre meno che compongono il tessuto sociale e visivo del nostro paese. Scopri di più!

Cover image iStock Photo by Getty Images | SurkovDimitri