Tag: Alleanza Slow Food dei cuochi

Non ci servono gli avocado! – Intervista con Bernhard Wolf

Bernhard Wolf, membro dell'Alleanza Slow Food dei cuochi bavarese, lavora con il cibo da 40 anni. Gestisce un ristorante sulle rive del lago Tegernsee chiamato "machtSINN" o "ha senso", e viene a Slow Fish per insegnarci a cucinare i pesci d'acqua dolce in modo raffinato e creativo.

Come Don Chisciotte tra i mulini a vento

Lavorare seriamente, a volte, implica il sentirsi come Don Chisciotte tra i mulini a vento: si combatte contro le mode, le offerte standardizzate, si è fuori dal tempo. La difficoltà maggiore consiste nel far capire il senso del proprio lavoro, e che si lavora assecondando il mare, e non facendo forzature.

Le Galapagos a Slow Fish, con Daniel Maldonado

La diversità del mare è immensa, è un mondo che non possiamo descrivere adeguatamente, ed è l'asse che mantiene l'equilibrio della natura per l'intero pianeta. Proteggere il mare non è solo un consumo responsabile dei suoi prodotti, ma anche il non inquinarlo. La gastronomia è e deve essere una leva importante che ci spinge a migliorare il nostro comportamento verso il mare.

Stocco libera tutti!

Stocco e baccalà. Da 20 anni La Lanterna di Somma Vesuviana ha rilanciato il turismo locale a partire da due prodotti considerati un tempo poveri e “puzzolenti”.

Karla Enciso

Alla scoperta della cucina dei Maya, con Karla Enciso

Mantenere vive le tradizioni è fondamentale tanto per la filosofia di Slow Food quanto per il lavoro di Karla Enciso. Karla non è semplicemente una cuoca: è un’esploratrice gastronomica. Dopo anni trascorsi nella zona delle Alpi francesi, è tornata in Messico dove ha intrapreso un viaggio nell’entroterra, alla ricerca delle tracce di un'antica civiltà la cui cultura culinaria è spesso trascurata: i Maya.

Affumicature dall’Alto Lazio – Intervista a Tiziana Favi

Tiziana Favi, cuoca dell'Alleanza Slow Food, ha trasformato la propria passione delle origini, il comunicare, facendone un qualcosa di diverso e profondo. «Non è sempre facile comunicare al cliente il senso di quello che facciamo, il valore di un lavoro di continua ricerca. Eppure, quando ci riusciamo, la soddisfazione è grandissima, e ci si sente ripagati di tutte le difficoltà che affrontiamo».

Quando il pesce va in città: l’esperienza di Caroline Rye

La necessità di ampliare la nostra visione rispetto al pesce va al di là dei sovrasfruttati “big five”. Caroline Rye, The Urban Fishwife, è una cuoca, blogger e attivista, e porta avanti il compito di modificare l’atteggiamento comune nei confronti del pesce.

Guide Slow Fish – Gli Appuntamenti a Tavola

Gastronomi e naviganti, se volete completare la vostra esperienza a Slow Fish con una cena indimenticabile, non lasciatevi sfuggire gli Appuntamenti a Tavola, che quest’anno raddoppiano da Eataly Genova animando sia il ristorante Il Marin con gli appuntamenti Top sia il nuovissimo bistrot Ancioa con quelli Pop.